Partita IVA

Per iniziare il mestiere di guardia giurata autonoma devi aprire una PARTITA IVA. Penserà a tutto la Cooperativa Guardie Autonome, attraverso i propri consulenti fiscali, tu non devi preoccuparti di niente, se vuoi.


L'attività che andrai a svolgere può essere assimilata ai liberi professionisti, il cui regime fiscale è molto diverso dalle ditte individuali iscritte alla Camera di Commercio. Grazie al nuovo regime forfettario, potrai pagare solo il 5% di tasse sui ricavi per ben cinque anni (poi aumenta al 15%) e non avrai neppure la rivalsa IVA (esenzione Iva prevista dal DPR 633/72, art. 10, n. 26, modificato dal D.L. 953/82). Potrai - inoltre - dedurre le spese forfettarie (indipendentemente se sono state sostenute oppure no).

Un altro aspetto interessante è che potrai iscriverti alla gestione separata dell'INPS per liberi professionisti che prevede una contribuzione sul reddito del 25,72%. Se non fatturi niente non pagherai tasse!

Il primo dovere dei professionisti senza ordine, ai sensi della Legge n. 4/2013, è quello di indicare nelle fatture emesse la seguente dizione:

“professionista di cui alla Legge n. 4/13”


Controlla alcune proiezioni attendibili.


Adesso immaginiamo uno scenario quanto più realistico possibile.
La maggior parte di coloro che ambiscono a mettersi in proprio, in questo settore, probabilmente sono alla loro prima esperienza imprenditoriale e - fino ad oggi, sono stati semplici "dipendenti" e - pertanto - hanno mille perplessità e potrebbero fare molti errori di cui pentirsi e un buon commercialista serve solo a tenere i conti in ordine, sappiatelo.
Ecco che la Cooperativa Guardie Autonome diventa un alleato fondamentale.


QUANTO PUO' GUADAGNARE UNA GUARDIA GIURATA AUTONOMA?


Dipende dalle sue capacità imprenditoriali, dalle sue ambizioni, dal limite di non poter avere nessuno alle proprie dipendenze. Questo significa che potrà fatturare solo il volume di lavoro svolto con le sue proprie forze.
Cosa significa concretamente?
Dovrai fissare un "tariffario" attraverso cui proporre e vendere i tuoi servizi ai potenziali Clienti e sarai di fatto in competizione con gli Istituti di Vigilanza che , in oggi, dominano il mercato e sono strutturati.
Ti troverai - inoltre - a gestire un problema operativo enorme, ossia ti sarà impossibile dare copertura ai servizi quando ti ammali, vuoi godere del riposo compensativo settimanale o andare in ferie.
  La Cooperativa Guardie Autonome ti viene nuovamente in aiuto.